Poesia: il racconto con gli scarabocchi

61BPodtYB1L._AC_UL320_

 

 

POESIA DI EGIDIO

IL RACCONTO CON GLI SCARABOCCHI

Poesia: il racconto con gli scarabocchi

INIZIO

lo scrittore leggeva il suo racconto

e voleva che piaceva all’intero mondo

ma trovava rileggendo ogni volta degli errori

e temeva di causare nervosismo nei lettori

“cosa penserà di me il Signore della Narrativa quando lo leggerà?” lo scrittore dubitava…

“Egli vedrà degli errori nel racconto e la mia opera non benedirà! ”  lo scrittore pensava

disse la voce del vento per causare in lui furbizia:

“Attento! se correggerai gli errori del racconto darai prova della tua imperizia!”

“il Signore della Narrativa vedrà gli scarabocchi causati dalla tua correzione”

“e dirà che sei disordinato e pasticcione!”

rispose lo scrittore per nulla dispiaciuto:

“si dirà così!… ma apprezzerà che io mi sono ravveduto!”

“e son riuscito a  correggere i miei errori strani!”

ma aggiunse la voce del vento che non sempre sapeva comprendere gli umani:

“gli scarabocchi faranno capire che c’era un errore..ed il Signore non sarà di te contento!”

ed allor rispose lo scrittore dimostrando più onestà del vento:

“il Signore saprà che io so comprendere e distinguere cosa è sbagliato da ciò che è giusto!”

poichè tutti sanno che questo dell’albero della vita é il fusto:

“il Signore ti chiederà: siccome ho capito che sai distinguere ciò che è giusto da ciò che è sbagliato ..

perché allor il commettere errori ti è capitato?

“ti penserà incoerente e poco intelligente!”

“forse dirà che non sei come Lui Sapiente!”

rispose lo scrittore che ormai aveva deciso:

“il Signore leggerà il mio racconto è non troverà errori di intenzione e non si sentirà ne imbrogliato ne deriso!”

“vedendo lo scarabocchio penserà ho capito..ed il sorriso gli ritornerà!”

“per sempre una buona opinione di me avrà!”

“il Signore vedrà si! gli scarabocchi.. ma capirà che io so imparare anche dagli errori..”

“penserà che io so rimediare e sò riscattare i miei onori!”

“il mio racconto sarà più vero così.. anche con gli scarabocchi

poichè la mia natura è di essere un ravveduto e sarò tolto dagli sciocchi!”

“sarà pensato che sono un individuo che sà correggere e che sà migliorare

“poichè so migliorare la mia storia di vita ogni giorno e lo sto dimostrando con il mio creare!”

fine

autore: Egidio Zippone

Milano, Giugno 2022

Poesia: il racconto con gli scarabocchiultima modifica: 2022-06-18T10:58:00+02:00da scrittore59

Lascia un commento