Poesia: Lo spicchio di aglio

Poesia: Lo spicchio di aglio

Come è saporito l’aglio da mangiare
come è appetitoso l’aglio da gustare

con basilico sulla bruschetta e con olio di oliva
il buon sapore rende la vita più giuliva

sugli spaghetti con olio e peperoncino
e proprio un cibo buono e sopraffino

“quindi mettilo subito sul fuoco del fornello..
ma prima taglialo a piccoli dadini con il coltello”

uno spicchio di aglio ci sta proprio bene
ma mangiarne tanto forse non conviene

se farai l’errore di mangiarne molto
le persone vorranno che da vicino a lor sei tolto

poiché il tuo alito diventerà pesante
e ti dovrai allontanare da lor all’istante

si può usare anche per il corpo medicare
se le difese immunitarie sono da rinforzare

qualcuno lo ha usato anche per disinfettare
poiché l’influenza invernale sa allontanare

ma forse é meglio usarlo solo per cucinare ..
“quindi taglialo a dadini e mettilo sul fornello a rosolare!”

disse lo chef alla cuoca vicino al focolare
“non si usa l’aglio per la salute tua da curare!”

si disturba del cibo la buona suggestione
meglio usare un altro tipo di medicazione

dicono che medicarsi con l’aglio fa bene
fortifica e difende dalle malattie che il corpo tiene

ma cosa penserà il tuo bel ragazzo innamorato
se saprà che in un modo negligente tu lo hai usato?

fagli sapere che tu non l’hai mangiato
subito dopo averlo usato infatti l’hai buttato!..

la cura omeopatica è un rimedio incoerente
così dice il dottore a tutta la gente:

“lo spicchio di aglio si usa sol per cucinare
poiché migliora il sol sapor del desinare!”

fine

Autore: Egidio Zippone
(Milano, Settembre 2019)

Poesia: Lo spicchio di aglioultima modifica: 2020-02-21T20:38:32+01:00da scrittore59

Lascia un commento