Poesia: il ravveduto che rimedia

10022806-due-pecore-nel-prato-verde

goat-4884605_960_720

 

POESIA DI EGIDIO

TITOLO: IL RAVVEDUTO CHE RIMEDIA

Se il popolo al metodo cristiano si è educato

forse ad un gregge può essere paragonato

ci accorgeremo però che il gregge

non obbedisce ad una sola legge

ci sono pecore ma ci sono anche capre

sono entrambe di colore bianco e la loro anima si apre

si apre al colore bianco del ravvedimento

diremo così a chi crede nel loro pentimento

la pecora bianca si ravvede ed inoltre vuole rimediare

mentre la capra bianca si ravvede ma non intende riparare

quelli della capra bianca ritengono non necessario

che il peccatore rimedi con il suo salario

quelli della pecora rimediando si danno più pace alla coscienza

in quanto obbediscono alla umana coerenza…

allor! chi dovrà aiutare i peccatori a non soffrire?

poiché queste opinioni ugualmente cristiane sono da capire

chi sarà considerato dal Signore “spiga di grano”?

chissà! forse il mio voler distinguere loro é vano..

chi sarà giudicata più utile nell’esistenza

senza complicare nella gente la vita e la coscienza

poiché il regalare denaro lo sappiamo

diventa inutile se con falsa sincerità ci perdoniamo

comunque sia la capra che la pecora lo sappiamo

fanno parte del gregge che rappresenta il popolo cristiano

chi tra i due sarà giudicata spiga di grano?

di certo chi darà più sollievo al pentimento umano

fine

autore: Egidio Zippone

Milano, Novembre 2022

Poesia: il ravveduto che rimediaultima modifica: 2022-11-29T10:55:32+01:00da scrittore59