Poesia: la Giustizia

Poesia: La Giustizia

La giustizia è la virtù morale

che considera gli uomini tutti eguale

che consiste nella costante e ferma volontà

di dare al prossimo ciò che é dovuto in verità

La giustizia verso gli uomini dispone

di rispettare i diritti di ciascuna opinione

ed a stabilire l’armonia nella umana relazione

che promuove l’equità nei confronti delle persone

L’uomo giusto, si distingue per l’abituale dirittura

dei propri pensieri egli non ha paura

ed anche per la rettitudine della propria condotta

verso il prossimo non favoritismi adotta

dire “si può perdonare questo ma non quello”: è verità!

ma si decida però per le pari opportunità

Il giusto non tratterà il povero con parzialità

né preferenze verso il potente favorirà

ma giudicherà il suo prossimo con giustizia

riconoscendo i diritti ad ogni individuo con letizia

Qualcuno ha deciso per noi la norma e la regola

disobbedire ad esse sarà per tutti una pesante tegola.

il giorno del Giudizio un metodo più severo di giudicare si aggiungerà

e sarà obbligatorio limitarsi a quel che il Signore vorrà..

fine

Autore: Egidio Zippone

scritta nel Ottobre 2018

Poesia: la Giustiziaultima modifica: 2019-05-03T15:29:57+02:00da scrittore59

Lascia un commento